Il ritorno dalle Vacanze, in particolare per chi ha utilizzato l’auto, avrà certamente evidenziato agli occhi del conducente un fenomeno tutto italiano tipico delle nostre autostrade: l’impegno da parte di veicoli lenti della corsia centrale, se non addirittura quella di sorpasso. E’ un comportamento piuttosto pericoloso, per se e per gli altri, soprattutto perché porta chi arriva da dietro a svolgere manovre, spesso azzardate, per “aggirare” o superare il veicolo che distrattamente viaggia senza occupare la corsia libera più a destra, come prescritto dal Codice. Il fenomeno è talmente diffuso che nei cartelli informativi delle autostrade, insieme ad “allacciate le cinture” e “se hai bevuto alcolici non metterti al volante” esiste prepotentemente anche “ricordati di occupare la corsia libera più a destra”. Esiste addirittura la convinzione che questo modo di guidare vanifichi i benefici derivanti dalla creazione delle 4 corsie sull’autostrada A4!

In proposito, nel sito della Polizia di Stato è stato posto il quesito, con relativa risposta, in merito al comportamento da adottare per evitare manovre pericolose in caso ci si trovasse nella situazione descritta, soprattutto quando si sopraggiunge. Inoltre si approfondisce molto bene la differenza tra “sorpasso” e “superamento”. Molto interessante!

A questo e ad altri quesiti riguardanti il Codice della Strada, ma non solo, si trovano adeguate risposte nel Sito della Polizia di Stato per come viaggiare sicuri in auto, tutto corredato da argomenti trattati davvero utili ed interessanti. Se è vero infatti che l’RC auto è obbligatoria per tutti i veicoli e ci tutela in caso di incidente, è anche vero che una condotta di guida prudente e rispettosa del Codice della Strada dovrebbe stare alla base di ciascuno di Noi quando siamo “al volante” per viaggiare in sicurezza ed evitare manovre pericolose che potrebbero concludersi in uno spiacevole sinistro!

Dario T.

 

Tagged on:     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *